Le Imprese casertane parlano russo

26/02/2018 Confesercenti Caserta

Le Imprese casertane parlano russo Venerdì 23 febbraio 2018, una delegazione della Confesercenti Provinciale di Caserta ha partecipato alla cena di gala organizzata dal Consolato Onorario della Federazione Russa a Napoli e volta allo sviluppo della internazionalizzazione delle imprese campane e italiane e dei rapporti commerciali con la Federazione Russa.

La cena si è svolta presso Palazzo San Teodoro, via Riviera di Chiaia 281, Napoli, alle ore 20. È’ stata l'occasione per un incontro tra i partecipanti: circa 700 aziende campane, le rappresentanze politiche locali e le rappresentanze della Federazione Russa. Il fine è quello di approfondire le strategie e le opportunità di sviluppo tra i nostri paesi.

Sono intervenuti oltre ovviamente al padrone di casa il console onorario Vincenzo Schiavo, l’ambasciatore della Federazione Russa in Italia, Il primo consigliere della Ambasciata Aleksandr Grigorev. il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il Questore di Napoli Antonio de Jesu, la Regione Campania con alcuni assessori tra cui la dott.ssa Valeria Fascione (Internazionalizzazione e start-up) il presidente di Union Camere Andrea Prete, diversi Parlamentari Europei, il vicepresidente di Confesercenti Campania Molise Maurizio Pollini e altri rappresentanti delle Istituzioni. Sono intervenuti soprattutto, 663 imprese che già intrecciano o che stanno avviando rapporti commerciali con la Russia.

"Grazie al console Vincenzo Schiavo per l’opportunità concessa alle aziende di Terra di Lavoro e per la sua opera di interscambio con le aziende russe - riferisce Maurizio Pollini, Presidente Provinciale della Confesercenti di Caserta".


CONDIVIDI NOTIZIA

ARTICOLO IN EVIDENZA

Il Consiglio dei ministri dà via libera alla manovra

Si compone del dl fiscale, da un decreto semplificazione e dal disegno di legge di bilancio. La manovra, da 37 miliardi, prevede la sterilizzazione degli aumenti Iva Il Consiglio dei ministri ha approvato la legge di bilancio per il 2019. Il governo ha approvato il decreto fiscale e il decreto se... leggi tutto

ULTIME FOTO ULTIMO VIDEO INSERITO